IL LATO OPPORTUNISTICO DELLA POLITICA PDF Stampa E-mail
 

Scritto da Ale DiDo Admin, 25-02-2010 20:45

Visite : 3524    

Favoriti : 466

Pubblicato in : Attività Politica, Politica

 E' stupefacente! Da alcuni giorni anche nella nostra città capeggiano i manifesti elettorali dell'UDC con il viso di Casini che inneggia alla scelta dei candidati Presidente migliori, e, nel caso marchigiano, si cita che l'UDC è con Spacca. Quello che è veramente scandaloso è che, 5 anni fa, Casini "impose" il candidato UDC Francesco Massi proprio in contrapposizione a Spacca!

Tutto ciò è davvero esilarante e dimostra che la scelta della maggior parte dell'elettorato UDC, e una buona parte dei sui rappresentanti nelle istituzioni, di lasciare Casini e di scegliere coerentemente di schierarsi nel centro destra, è stata quella giusta. Voglio ricordare che Francesco Massi poi scelse di passare con il P.d.L. prima delle ultime elezioni politiche del 2008, così come il sottoscritto.

Altro elemento di grande contraddizione è il posizionamento dell'UDC nella realtà locale, in particolare nella nostra provincia e nei maggiori centri comunali, ovvero nella stragrande maggioranza dei casi è alleato con il centro destra, oggi la grande "virata".

Non sono trascorsi neppure 10 mesi dalle ultime elezioni Amministrative nelle quali il partito di Casini ha appoggiato i candidati del centro destra; in particolare a Pesaro ha appoggiato il candidato del P.d.L. Piergiorgio Cascino, in provincia l'inossidabile ed ex democristiano Giannotti Roberto e, addirittura, nella 3° città delle marche, Fano, governa pure con il sindaco indipendente Aguzzi. Ed ora arriva La Rosa di Mascioni...

Siamo davvero al paradosso e l'UDC non merita assolutamente credibilità nel panorama politico nazionale, locale e marchigiano. Se l'unica giustificazione della scelta su Spacca è quella di aver abbandonato l'estrema sinistra è solo un fatto di facciata, nel Lazio l'UDC è alleato con il P.d.L. e in altre realtà è per conto suo. Se non era una questione di puro opportunismo, sarebbero andati da soli anche nelle Marche. In ogni caso non tutti i mali vengono per nuocere. Ancora una volta l'elettorato cattolico ha avuto dimostrazione dell'inaffidabilità dell'UDC, e oggi sa con chi deve affidarsi per non essere tradito. 

Piuttosto il PD ora dovrà stare attento al travaso di voti che potrebbe esserci dall'ex Margherita all'UDC stesso, ma per favore dopo le elezioni non fateci sentire che il centro ha ancora ragione di esistere se non, solo per soddisfare la fame di poltrone dei suoi dirigenti.

Ultimo aggiornamento : 31-08-2010 11:32

   
Figo: lo DIGO!
Salva su Salvasiti.com
Articoli simili
Riporta questo articolo sul tuo sito
Aggiungi a lista preferiti
Stampa
Spedisci a un amico

Tags : Attività Politica, Politica, IL LATO OPPORTUNISTICO DELLA POLITICA


Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valutazione utenti

   (0 voto)

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.6 DIGO -  © 2007-2020 - visualclinic.fr - Licenza Creative Commons
Modificato da Fiuh!Team - FIUH.it - Alcuni diritti riservati
< Prec.   Pros. >
© 2020 Alessandro Di Domenico
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.