Righe blu non è indice di qualità ambientale PDF Stampa E-mail
 

Scritto da Ale DiDo Admin, 29-06-2008 15:41

Visite : 3884    

Favoriti : 492

Pubblicato in : Attività Politica, Mobilità e parcheggi

Il blu è il colore nuovo della Giunta Comunale. La smania di avere la bandiera blu a tutti i costi ha contagiato anche il loro cervello; vedono blu da tutte le parti, peccato che lo facciano solo dove c'è da fare cassa. Anche in questo caso, la tanto decantata politica partecipata ha fatto flop, c'era da aspettarselo. Oltre 2000 firme contro i parcheggi a pagamento, turisti, commercianti, lavoratori, visitatori , tutti contro questo provvedimento, eppure, il transatlantico del PD, prosegue imperterrito il suo navigare, così come del resto sta facendo con la festa dell'unità in centro storico. Complimenti!

Nell'intervista al Tg 3 del Sindaco emerge la solita imbiancata agli occhi. Ha affermato che i parcheggi liberi ci sono a poca distanza da quelli a pagamento, quindi la sentenza del TAR del Lazio , secondo lui non ci tocca. Beato lui, ma a quali parcheggi si riferisce e a quanti centinaia di metri rispetto alle diverse esigenze. Ma non era fattibile, ad esempio, nelle vie in cui ci sono parcheggi sui due lati farne un lato blu e uno bianco? Magari qualcuno intermezzato rosa per le mamme con figli, ma gratuito? Oppure, esagerando, non si possono alternare bianchi e blu, allargando poi la cerchia degli stalli interessati? Occorrerà poi riflettere sui parcheggi per motorini e scooter e bici?

Ma il vero problema è l'alternativa. E' inutile puntare solo sul S. Decenzio, occorre ricavare delle aree nuove dove inserire parcheggi liberi. Ad esempio al curvone occorrerebbero almeno un centinaio di posti liberi, i quali alimenterebbero un po' più le attività commerciali, in fondo a V.le Trieste sia nel lato porto, sia nel lato Sud, studiare alcune alternative e opportunità di parcheggi liberi, anche in strutture leggere in più piani, vedi l'esempio del "Globo", che di fatto ha ricavato parcheggi su un "soppalco" in metallo. Potrei continuare, ma credo che lo "spettacolo" che l'Amministrazione Comunale stia offrendo non sia dei più adeguati, soprattutto quando a rimetterci sono proprio i cittadini e gli ospiti.

Ultimo aggiornamento : 31-08-2010 11:24

   
Figo: lo DIGO!
Salva su Salvasiti.com
Articoli simili
Riporta questo articolo sul tuo sito
Aggiungi a lista preferiti
Stampa
Spedisci a un amico

Tags : Attività Politica, Mobilità e parcheggi, Righe blu non è indice di qualità ambientale


Commenti utenti  File RSS dei commenti
 

Valutazione utenti

   (0 voto)

 


Aggiungi il tuo commento
Solo gli utenti possono commentare un articolo.

Nessun commento postato



mXcomment 1.0.6 DIGO -  © 2007-2021 - visualclinic.fr - Licenza Creative Commons
Modificato da Fiuh!Team - FIUH.it - Alcuni diritti riservati
< Prec.   Pros. >
© 2021 Alessandro Di Domenico
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.